Tante memorie, una sola storia

La piazza nell'immediato dopoguerra

La piazza del paese nell’immediato dopoguerra

Un museo che racconta con video, oggetti e immagini, la Seconda guerra mondiale attraverso i volti            

e le parole

dei testimoni

 

 

Il Museo vivo della memoria di Colle San Magno  ripercorre l’esperienza della Seconda guerra mondiale, attraverso la memoria e la sensibilità della popolazione civile. Il percorso espositivo, articolato in sei sale, ricostruisce gli eventi bellici a partire dalle testimonianze dirette di quanti vissero da protagonisti le vicende di quei terribili mesi fra il settembre 1943 e il maggio 1944. Una “guerra in casa” che cambiò, a volte per sempre, la vita degli abitanti. Il Museo, attraverso testimonianze in audio e in video, oggetti  e cimeli spontaneamente donati dalla popolazione,  rivive le fasi salienti della guerra sul Monte Cairo.

“Partir bisogna”  Storie di emigrazione

Nel luglio 2018 il Museo vivo della memoria ha presentato una  mostra sull’emigrazione dalla Ciociaria nel corso del tempo. La mostra ripercorre, in nove pannelli, le storie degli oltre mille emigrati dal paese con dati aggiornati sia a livello regionale che nazionale e molte fotografie. La mostra, entrata nel percorso museale, è esposta al pianterreno ed è visibile durante gli orari di apertura del museo..

famiglia emigranti

La famiglia Paolozzi un esempio di emigrazione che ha coinvolto tutti i componenti

 

 

Abitanti di Colle San Magno nel 1903